8 Modi efficaci per migliorare il vostro vocabolario in inglese - BELS Malta

Scopri le offerte!

Hai mai la sensazione che sia impossibile migliorare il tuo vocabolario inglese?

Leggi attentamente i consigli dei nostri insegnanti BELS su come migliorare il tuo vocabolario in inglese.

A volte i metodi che usi per imparare nuove parole o frasi possono essere stancanti e inefficaci. Prova, invece, alcune di queste tecniche coinvolgenti per migliorare il tuo vocabolario inglese. Ti possono aiutare a capire il significato delle parole associandole ad un contesto che è rilevante per la vita di tutti i giorni. Di conseguenza, imparerai ad utilizzare la lingua in modo naturale e diventerà facile imparare e memorizzare nuovi vocaboli. Se riuscite a trovare il metodo migliore per il vostro stile di apprendimento, migliorare il proprio vocabolario in inglese diventerà improvvisamente molto più semplice.

1. Imparare frasi ed espressioni comuni, non parole

Molto spesso quando comunichiamo non usiamo singole parole da sole, ma comunichiamo usando frasi fatte. Quando si cerca di migliorare il proprio vocabolario in inglese, è più utile imparare frasi o gruppi di parole invece di parole singole.

Invece di memorizzare la parola “pick”, memorizzate la frase “take your pick”. Invece di memorizzare la parola “bunch”, memorizzate la frase “a bunch of roses”. Imparare la parola “occur” da sola potrebbe essere più difficile che imparare le frasi “if any problems occur”.

2. Imparare il linguaggio funzionale

Il linguaggio funzionale è il tipo di lingua di cui si ha bisogno per vivere la quotidianità in un paese anglofono. Quindi, pensate a qualsiasi compito che potreste dover svolgere o a una situazione in cui vi trovate regolarmente – cosa dovete conoscere in inglese per farlo?

Imparare il linguaggio funzionale ti può aiutare a sviluppare le tue capacità di comunicazione e la capacità di cavartela da solo in inglese. In altre parole, imparerai qualcosa di effettivamente pratico invece di conoscere solo più parole.

Alcuni esempi di linguaggio funzionale generale sono: concordare e dissentire, discutere, dare e chiedere opinioni, ordinare in un ristorante, lamentarsi e dare indicazioni. Poi c’è il linguaggio funzionale per il lavoro che include il linguaggio necessario nelle riunioni, nelle negoziazioni, nelle presentazioni e durante i colloqui.

3. Associare nuovi vocaboli in inglese ad un contesto

I nuovi vocaboli in inglese diventano più facili da ricordare quando hanno un significato personale per noi. In passato potresti aver avuto difficoltà ad imparare la mappa durante le lezioni di geografia ma, una volta che hai visitato quel quel paese non è più stato un problema ricordare i luoghi che hai visitato. La stessa teoria vale per migliorare il tuo vocabolario inglese.

Per migliorare seriamente il vostro vocabolario in inglese bisogna impegnarsi con le parole e non limitarsi a guardarle come un mucchio di lettere. Bisogna dare loro un significato. Inserendo il nuovo vocabolario che stai cercando di imparare in un contesto, il tuo cervello avrà qualcosa a cui aggrapparsi e che potrai ricordare facilmente.

Se potete, cercate di utilizzare persone e fatti reali. Ad esempio, se stai cercando di ricordare la parola “nostalgico”, rendila significativa scrivendo una frase personale: “Mi sento nostalgico quando vedo i miei giocattoli preferiti dell’infanzia”. Avere un contesto personale da associare ad una parola, rende molto più facile ricordarla.

4. Gioca con il tuo vocabolario in inglese per migliorare la memoria

Comprate un pacchetto (o più) di post-it e iniziate ad etichettare tutto ciò che avete in casa – è un modo veloce per imparare un nuovo vocabolo. Crea un paio di flashcard, stampa delle immagini, o gioca a scarabeo! Potresti anche giocare a giochi di associazione di parole usando i vocaboli in inglese mentre sei in un pub con gli amici. Magari non ci pensi ma potrebbe diventare interessante anche per loro.

5. Esercitarsi con un compagno di studi

Trovate qualcuno che sia desideroso come voi di imparare e di esercitarsi più e più volte. In primo luogo, è un’ottima idea confrontare gli appunti e fare un brainstorming su come utilizzare ed esercitare l’inglese insieme. Poi potreste scrivere dei dialoghi e fare pratica leggendoli. Ricordate di aggiungere personalità al vostro linguaggio attraverso il vostro tono di voce e l’intonazione. Dopo di che, provate a creare situazioni di gioco di ruolo in modo spontaneo.

Va bene se commettete degli errori, è così che imparerete. Potreste anche registrarvi, riascoltarvi e correggere i vostri errori. Provate di nuovo fino a quando non vi sentite più sicuri di voi stessi.

6. Utilizzare il linguaggio nella vita reale di tutti i giorni

Una volta che vi sentite sicuri, trovate situazioni reali in cui mettere in pratica il vostro inglese. Andate in un ristorante o in un negozio e trovate un motivo per parlare e dialogare. Aiutate un turista smarrito oppure lamentatevi di qualcosa. Potete partecipare a serate in lingua inglese organizzate nella maggior parte delle grandi città o trovare gruppi di espatriati per fare nuove amicizie. Se non ci sono opzioni per parlare inglese nel vostro paese, forse è una buona idea pensare di andare in vacanza in un paese anglofono oppure provare a fare un’esperienza di studio e/o lavoro all’estero.. magari a Malta?

7. Seguire blogs, podcast, You-tubers per imparare l’inglese

Seguire dei blogs, podcast o You-tubers è un buon modo per rimanere motivati ed imparare una lingua. Pubblicando nuove frasi e consigli per migliorare il vocabolario o la grammatica inglese sarete sempre motivati. Questo è il modo migliore per avere accesso a numerosi contenuti per migliorare la la lingua inglese o qualsiasi altra area.

8. Frequentare un corso di lingua immersivo

Prenotate un viaggio linguistico in un paese di lingua inglese. L’esperienza sarà sicuramente coinvolgente e darà una grande spinta al vostro inglese. Potrai migliorare il vocabolario inglese, la grammatica, la fonologia e praticare tutte le abilità in aule comunicative. La cosa più importante è che otterrete un feedback e una correzione da parte di un insegnante ed eserciterete la lingua senza sosta, dal mattino alla sera.

Per sfruttare al meglio le vacanze studio, vi suggeriamo di prenotate anche il vostro alloggio presso la scuola. In questo modo potrete continuare a parlare l’inglese con i vostri compagni anche dopo le lezioni.

Volete saperne di più? Date un’occhiata a questa guida pratica in merito a come migliorare la conversazione.