Frasi e modi di dire in inglese sul freddo

10 Frasi in inglese ispirate all’inverno

Impara ad usare 10 frasi sull’inverno quando parli in inglese

Con le temperature in calo, è il momento perfetto per rannicchiarsi tra le coperte e imparare alcuni idiomi e frasi in inglesi relative all’inverno e al freddo. Uno dei modi migliori per imparare nuovi vocaboli è quello di inserirli in categorie, quindi ecco le nostre 10 frasi in inglese sull’inverno e il freddo. È interessante notare come alcuni di questi modi di dire non siano direttamente correlati al clima.

1. Bundle up

Prima di poter affrontare il freddo fuori dalle nostre case, bisogna coprirsi bene. Questo è il significato di questo phrasal verb: vestirsi in modo pesante e infagottarsi.

2. To leave (someone) out in the cold

Lo sappiamo, lasciare qualcuno fuori al freddo è una cosa terribile! Tuttavia il significato è anche un altro. Quando decidi di non includere gli altri nel tuo gruppo, li lasci fuori “al freddo”. Questo si riferisce a quando si esclude qualcuno da determinate attività o conversazioni.

3. Cold hands, warm heart

Mani fredde, cuore caldo. Questo idioma significa che anche se le persone non sembrano mostrare emozioni, possono essere molto sensibili all’interno. Utilizza questa espressione per esprimere che qualcuno potrebbe sembrare distante all’esterno ma, in realtà, è una persona premurosa e sensibile di animo.

4. Snug as bug in a rug

Quando fuori fa molto freddo, è meglio rimanere avvolti in una coperta, accanto al fuoco, con una bevanda calda in mano, “avvolti come un insetto in un tappeto”! Questo si dice quando si fa riferimento a qualcuno che è coperto e avvolto nelle coperte, a letto o sulla poltrona.

5. To give someone the cold shoulder

Quando qualcuno ti fa arrabbiare e hai bisogno di spazio, il silenzio è la risposta per cui optiamo spesso. Questo modo di dire significa che si sta trattando qualcuno con freddezza. Potresti utilizzarlo dopo un piccolo litigio, quando decidi di ignorare l’altra persona per punirla o finché non ti calmi e riesci a perdonarla.

6. Blanket of snow

Proprio come una copertura spessa, una coperta di neve si riferisce a quando nevica pesantemente e il terreno è coperto da uno spesso strato di neve. Si usa per descrivere la scena dopo una forte nevicata, come quando ci si sveglia la mattina dopo una notte di neve.

7. Break the ice

Quando si incontra una persona per la prima volta, bisogna rompere il ghiaccio. Prima di riuscire a “rompere il ghiaccio”, di solito c’è un pò di imbarazzo. Si usa anche per descrivere altre situazioni, per esempio ad una festa, quando nessuno sta ballando e tutti sembrano annoiati, la prima persona che inizia a ballare rompe il ghiaccio! Questa frase in inglese viene usata anche per le attività all’inizio di incontri o workshop che vengono definite “rompighiaccio”.

8. Walking on thin ice

Come potete immaginare, camminare sul ghiaccio sottile è una situazione piuttosto rischiosa e pericolosa. Allo stesso modo, questo idioma viene utilizzato per descrivere che una situazione che qualcuno sta vivendo è una situazione piuttosto rischiosa. Ad esempio, quando il vostro capo è arrabbiato con voi per essere venuti al lavoro ogni giorno in ritardo, oppure se chiedete di andarvene prima dal lavoro, in questi casi state camminando sul filo del rasoio.

9. To run hot and cold

Freddo e caldo sono opposti. Quando si corre caldo e freddo, significa che si continua ad avere pensieri opposti! Questo è utilizzato per descrivere quelle persone che non riescono a decidersi e che sono molto indecise su una situazione. Si usa anche per descrivere persone che cambiano costantemente i loro sentimenti su qualcosa o qualcuno. Come la famosa canzone di Katy Perry!

10. Under the weather

Una frase da utilizzare quando ti senti male, malato o di poco spirito. Si usa per esprimere che qualcuno si sente male o è ammalato e, di solito, viene utilizzato per descrivere i sintomi del raffreddore e dell’influenza, che sono comuni in inverno.

Volete imparare altre frasi e idiomi in inglese da usare in inverno? Guarda questo video per vederli usati nel loro contesto:

foto dalla storia di Natale di Dickens in inglese

L’affascinante Storia del Natale in Inglese

Scopri lo spirito delle feste con la storia del Natale in inglese

Natale è un periodo magico dell’anno e qual’è il modo migliore per riscoprire lo spirito del Natale che sentivamo durante l’infanzia se non attraverso le storie di Natale in inglese? È possibile sentire lo spirito natalizio anche mentre si imparano frasi e vocaboli relativi alle festività natalizie in inglese.

L’amore per le storie passate è sempre stato un elemento distintivo dell’essere umano nel corso dei secoli e delle culture. Nel corso della secoli c’è sempre stato un fascino per le storie, che risale ai disegni rupestri, all’antica arte egizia e alle leggende. Storie e leggende soddisfano il nostro bisogno di scoperta, di connessione e di felicità. Con il passare del tempo questo si è trasformato in teatro, in romanzi, in cinema e oggi in film in streaming da vedere comodamente dalle nostre case.

Combinate tutto questo con il fascino del Natale e regalerete un’esperienza magica ai vostri cari. Il modo migliore per scoprire la storia del Natale in inglese è attraverso i lavori e le opere di Charles Dickens.

Charles Dickens è conosciuto come l’uomo che ha inventato il Natale grazie al suo romanzo “A Christmas Carol”. Si dice, che la sua creazione abbia dato inizio al Natale così come lo conosciamo oggi in tutto il mondo, con i suoi personaggi associati al Natale.

Ecco qui due personaggi molto popolari e collegati a Dickens, che raccontano storie di Natale in inglese.

1. A Christmas Carol (1843, 2009)

Avrete sentito parlare di “A Christmas Carol”, un romanzo del 1843 da cui ha avuto origine il racconto di Scrooge. Il libro racconta la storia di Scrooge, un anziano avaro che viene visitato dal fantasma del suo ex socio in affari e dai fantasmi del Natale passato, presente e futuro. Attraverso queste visite, Scrooge scopre i suoi errori e si trasforma in un uomo più gentile, grazie allo spirito del Natale.

Nel 2009, questo classico senza tempo è stato adattato ad un film d’animazione fantasy della Disney. Oltre ad essere un racconto divertente, questo film concede la possibilità di seguire i dialoghi caratterizzati dall’inconfondibile inglese britannico.

2. The Man who Invented Christmas (2017)

Questo film rappresenta il raggiungimento del momento apice del processo di scrittura di “A Christmas Carol” e della mente brillante di Charles Dickens. Il film racconta il periodo in cui Charles Dickens viveva in Inghilterra, la sua vita personale e come questo lo ha portato a scrivere il libro che ha inventato il Natale così come lo conosciamo oggi.

Potrete vedere la sua storia e i suoi personaggi prendere vita nell’Inghilterra vittoriana e scoprire lo stile di vita britannico di quel periodo. Ancora una volta, questo film è ricco di linguaggio poetico, un ottimo modo per scoprire la storia del Natale in inglese, imparando nuovi vocaboli.

 

Volete scoprire altre storie di Natale in inglese? Controllate regolarmente questo spazio per maggiori contenuti.

 

Una guida completa alla scrittura di email professionali in inglese

Guida passo per passo alla scrittura di email formali in inglese

Saper scrivere correttamente email formali in inglese è un’abilità essenziale che tutti hanno bisogno di padroneggiare sul luogo di lavoro. Al giorno d’oggi le email sono la forma più comune di comunicazione aziendale. Sono veloci, immediate e facilmente accessibili. Spesso, data la natura del mezzo, è facile sbagliare adottando un tono informale nonostante la comunicazione riguardi un contesto professionale. Proprio come quando si scrive una lettera professionale, la scrittura di email formali in inglese prevede una serie di regole e di stili da seguire. Questo è particolarmente importante quando si rappresenta l’immagine dell’azienda attraverso la posta elettronica aziendale.

Lista di riferimento per la scrittura di email formali in inglese

Ecco gli aspetti principali da tenere a mente.

1.  Oggetto dell’email chiaro e preciso

Pensa attentamente e creativamente a coloro che leggeranno la tua email. L’oggetto dell’email deve catturare l’attenzione del lettore e, allo stesso tempo, indicare lo scopo dell’email. La scelta dell’oggetto influenzerà il fatto che la vostra email verrà letta o meno e la priorità data. Oltre a ciò, la scelta dell’oggetto dell’email è rilevante anche per i risultati di ricerca, qualora abbiate bisogno di trovare un’email specifica tra le altre. Alcuni esempi in inglese di oggetto dell’email efficaci includono:

  • Following up on today’s meeting – A seguito della riunione di oggi
  • Gentle reminder regarding payment – Un gentile promemoria per il pagamento
  • Feedback needed on French report – Feedback necessario sul report francese
  • Updating website content – Aggiornamento dei contenuti del sito web

2. Saluta in maniera appropriata

Ci sono diversi livelli di formalità in inglese nella scrittura professionale delle email, a seconda del vostro rapporto e dello scopo dell’email stessa.

  • To whom it may concern – Utilizzare solo quando non si sa a chi si deve indirizzare l’email.
  • Dear Sir/Madam – Utilizzare quando si scrive ad una persona senza avere il nominativo preciso.
  • Dear Mr Martin – Utilizzare quando si scrive ad un contatto di sesso maschile.
  • Dear Ms Martin – Utilizzare quando si scrive ad un contatto di sesso femminile. È consigliato utilizzarlo per tutte le donne, indipendentemente dallo stato civile.
  • Dear Dr Jones – Utilizzare per scrivere a un medico o a un professore (professori universitari).
  • Dear Andrea White – Scrivete il nome per intero quando non siete sicuri del sesso del destinatario.

3.  Scrivere la prima riga

Generalmente iniziamo le email formali in inglese con una riga che spiega il motivo per cui stiamo scrivendo. Per le persone che già conosciamo, spesso possiamo iniziare con degli inizi di frase come quelli che troverete nell’immagine qui sotto:

Tutte le frasi nelle prime 4 colonne possono essere usate come frase di inizio con collaboratori e colleghi di lavoro. Nell’ultima colonna, invece, è possibile vedere un esempio di possibile conclusione di frase.

4. Sii conciso

Durante una normale giornata di lavoro, le persone ricevono una quantità innumerevole di email. Mantenere le email brevi e dirette garantirà che le vostre email siano lette, facilmente digeribili e che ricevano risposte tempestive. Nel fare ciò, è necessario ricordare di mantenere sempre la prpria professionalità.

5. Uso del linguaggio formale

Il grado di formalità che usiamo quando scriviamo alle persone dipende da chi scriviamo, da quanto bene le conosciamo e dal motivo per cui scriviamo. In generale, una scrittura più formale comporta frasi più lunghe e complesse, più parole multisillaba, meno verbi frasali, meno contrazioni e poche abbreviazioni.

Ecco alcuni esempi di scrittura regolare, trasformata in scrittura professionale:

  • It’s important > it is essential
  • Ask > enquire
  • At the moment > currently
  • Before > previously
  • Can you send me >  I wonder if it would be possible for you to forward me
  • Hope to hear > I look forward to hearing from you soon.
  • It’d be great > I would be most grateful if you could…
  • On top of that >  furthermore
  • We are sorry > we regret to inform you
  • If you need help > should you require any assistance…
  • If you cannot meet the deadline > in the event of any delay

5.  Lo scopo deve essere chiaro e preciso

In tutta l’email utilizza un linguaggio chiaro e collega le parole per spiegarti bene. Quando avrai finito di scrivere la tua email formale in inglese, rileggila e inizia a rimuovere le informazioni aggiuntive. Assicurati che sia chiaro al lettore cosa deve fare dopo aver letto l’email.

6. Concludere un’email formale in inglese

Il modo in cui concludiamo le nostre email dipende dalla persona a cui scriviamo. Alcuni modi di terminare un’email in inglese sono più comuni per le email formali, mentre altri sono più comuni per le email informali. Quando si scrive ai colleghi, è possibile rimanere neutri sui finali se si ha familiarità con essi. Lo stesso può essere applicato per i conoscenti aziendali, i fornitori di servizi o le associazioni con cui si ha un ottimo rapporto.

Ecco alcuni esempi:

  • I look forward to hearing from you soon.
  • I look forward to your reply.
  • I look forward to receiving your feedback.
  • Thank you for your time and consideration.
  • Thank you in advance, looking forward to your feedback.
  • I would appreciate a quick response.

Avete bisogno di migliorare le vostre capacità di scrittura di email formali in inglese? Approfittate di lezioni individuali e personalizzate con un insegnante esperto.

Contattaci